Chiedere il rilascio della licenza di pesca dilettantistica

Chiedere il rilascio della licenza di pesca dilettantistica

Chi vuole praticare la pesca dilettantistica deve ottenere la licenza di pesca rilasciata dalla Regione Toscana.
La licenza di pesca dilettantistica è costituita dalla ricevuta di versamento degli importi previsti dalla normativa regionale.

Per andare a pescare sarà sufficiente portare con sé:

  • la ricevuta di versamento intestata all'Amministrazione regionale, sulla quale devono essere riportati i dati anagrafici del titolare
  • un documento di riconoscimento.

Sono previsti tre diverse tipologie di licenza:

  • licenza di tipo B di durata annuale dal costo di 35,00 €
  • licenza di tipo C di durata quindicinale dal costo di 10,00 €.

Entrambe le licenze autorizzano la pesca con canna, anche munita di mulinello, con la tirlindana, la mazzacchera e la bilancia.

Per ulteriori informazioni, consulta il sito di Regione Toscana.

Requisiti soggettivi

Possono chiedere la licenza di pesca tutti i cittadini di età maggiore di 12 anni; per i minori di 12 non è obbligatorio il possesso della licenza.

Approfondimenti

Residenti fuori regione

Tutte le licenze di pesca rilasciate nelle altre regioni e nelle Province autonome di Trento e Bolzano sono valide su tutto il territorio regionale.
Non sono invece riconosciute sul territorio regionale, le esenzioni dall'obbligo del possesso della licenza di pesca previste nelle altre regioni e nelle Province autonome di Trento e Bolzano.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Cultura e tempo libero
Ultimo aggiornamento: 07/08/2018 13:13.44