Chiedere il rilascio del tesserino di idoneità per la raccolta del tartufo

Chiedere il rilascio o il rinnovo del tesserino per la raccolta del tartufo

La raccolta dei tartufi può essere effettuata solo dalle persone autorizzate. Per i residenti in Toscana le autorizzazioni vengono rilasciate dalla Regione.

Per il rilascio e il rinnovo del tesserino di idoneità è necessario rivolgersi al proprio Comune di residenza e a Calenzano l'ufficio di riferimento è il servizio Protezione civile e igiene urbana

Modalità di richiesta

La domanda di rilascio o rinnovo va fatta previo appuntamento con il Servizio Protezione Civile ed Igiene Urbana a questo link >>> clicca qui

Documentazione da presentare

Per il rilascio o il rinnovo del tesserino sono necessari:

  • idoneità alla raccolta;
  • 2 fotografie formato tessera (per il rilascio);
  • 1 marca da bollo da € 16,00 ;
  • copia di un documento di identità;
  • atto di assenso degli esercenti la potestà per i minori di anni 18 (età minima dei raccoglitori non inferiore a 14 anni)

Il tesserino ha validità quinquennale (con riferimento all'anno solare), riporta le generalità e la fotografia del raccoglitore e vale su tutto il territorio nazionale. Non esiste termine temporale entro il quale richiedere rilascio e o rinnovo del tesserino.
In caso di cambiamento di residenza, il rinnovo viene effettuato dal nuovo Comune di residenza che provvede a dare comunicazione al Comune che ha rilasciato il tesserino.
In caso di furto o smarrimento non viene rilasciato un duplicato, bensì un nuovo tesserino tramite acquisizione di dichiarazione di smarrimento o copia di denuncia di furto.

Costi per l’attività di raccolta

I soggetti abilitati alla raccolta dei tartufi residenti in Toscana, per l'attività di ricerca e raccolta sono tenuti, ai sensi dell'art. 23 della L.R. 50/95, al versamento della somma di Euro 92,96 sul c.c.p. n. 18805507 intestato a "Regione Toscana - Autorizzazione raccolta tartufi".

Il versamento, valido fino al 31 dicembre dell'anno di riferimento, non è dovuto in caso di non esercizio, per l'anno solare, dell'attività di ricerca e raccolta.

Il versamento non è dovuto per l'attività di ricerca e raccolta svolta in Toscana da soggetti abilitati residenti in altra regione purché in regola con le normative della regione di residenza

Tempi

Prendere contatti con l'ufficio per appuntamento e per verificare la disponibilità di tesserini in caso di rilascio.

Avvertenze

E' in ogni caso vietato:

a) la raccolta dei tartufi mediante lavorazione andante del terreno;
b) la raccolta dei tartufi immaturi e comunque fuori dai periodi previsti dal calendario;
c) la ricerca e la raccolta del tartufo al di fuori delle ore indicate.

Attività correlate

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Cultura e tempo libero
Ultimo aggiornamento: 25/01/2021 12:38.30