Organizzare piani di sicurezza per l'organizzazione degli eventi

L’organizzazione di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico deve necessariamente prevedere il rispetto delle norme sulla SICUREZZA (c.d. norme di “SAFETY & SECURITY”) stabilite dal Capo della Polizia con propria Circolare del 7/6/2017.

In Comune di Calenzano…

Chiunque intenda organizzare sul territorio comunale di Calenzano “manifestazioni pubbliche” (spettacoli, intrattenimenti, mostre, sagre, fiere, mercatini, eventi commerciali o di promozione del territorio ecc.) dovrà obbligatoriamente munirsi, oltre che dei necessari titoli abilitativi per il legittimo svolgimento delle medesime, di un “PIANO DELLA SICUREZZA” che garantisca la tutela degli aspetti sopra indicati.

Per garantire il rispetto delle norme di sicurezza l’Amministrazione comunale si riserva di autorizzare pubbliche manifestazioni il cui svolgimento non venga comunicato almeno 30 giorni prima la data prevista.

Resta in vigore l’obbligo della comunicazione di “riunione straordinaria di persone”, in ottemperanza alle disposizioni dell’articolo 18 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza – TULPS -, da trasmettere alla QUESTURA di Firenze, a carico dell’organizzatore, almeno 3 giorni prima della data di svolgimento della manifestazione.

Per effettuare la comunicazione preventiva dell'evento e per informazioni contatta il  SUAP del Comune

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Volontariato
Ultimo aggiornamento: 19/05/2020 09:17.48