Partecipare ai soggiorni estivi

Partecipare ai soggiorni estivi

I soggiorni estivi sono progetto educativi e ricreativi, offerti nel periodo estivo, che si pongono l’obiettivo di aiutare le famiglie a conciliare i tempi di vita e di lavoro durante la chiusura delle scuole. Consentono inoltre di far trascorrere ai bambini il periodo estivo in compagnia e spensieratezza, pur mantenendo una valenza educativa. Durante la giornata sono infatti organizzate una serie di attività ludico-ricreative, sportive, pedagogiche e di animazione, differenziate per fasce d'età.
In questo modo si facilita l'incontro e la socializzazione tra i bambini proseguendo l'azione educativa della scuola.

In Comune di Calenzano…

Le numerose iniziative, programmate da giugno a settembre, sono rivolte ai bambini e ai ragazzi dai 4 ai 15 anni residenti nel Comune e si differenziano per le attività svolte in maniera tale da soddisfare le esigenze e gli interessi di tutti i bambini e ragazzi.

La realizzazione e la gestione delle attività è affidata ai soggetti partecipanti al bando  mentre il Comune si occupa di pubblicizzare le varie attività, fornire i pasti e i servizi di trasporto.

Per le iscrizioni alle iniziative è necessario rivolgersi direttamente al soggetto che organizza l'attività scelta.

Il servizio di trasporto viene organizzato dal Comune ed è garantito per i mesi di giugno e luglio al costo di 15,00 € a settimana.

  • L’importo dovrà essere pagato accedendo al portale Iris Toscana al seguente link https://iris.rete.toscana.it/ per generare l’avviso di pagamento e quindi:

  1. Scegliere la funzione Pagamenti spontanei / Comune di Calenzano / Trasporto ai centri estivi. Nella causale dovrà essere indicato il nome del/dei bambino/i e il periodo di interesse;

  2. Il pagamento è effettuabile in modalità on line (con carta di credito) oppure presso uno sportello postale o la tabaccheria, stampando il documento generato

Il Comune, inoltre, ha previsto delle riduzioni della quota di partecipazione in caso di situazioni di disagio socio-economico.

Per poter compilare la richiesta di trasporto e di riduzione della quota si deve avere le credenziali SPID o la tessera sanitaria con pin

 

 

Attività correlate

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Bambino Famiglia
Ultimo aggiornamento: 01/10/2021 07:59.36